Archive for Blogroll IlCard

Dopo aver letto della denuncia a Beppino Englaro per mano di questi signori, ho mandato agli stessi la mail che segue.

Gentili signori,

ho letto stamattina della denuncia che avete presentato contro Beppino Englaro per omicidio volontario.

Nella sfortunata ipotesi mi dovessi trovare in futuro in una  condizione paragonabile a quella di Eluana Englaro, chiunque decida  di farmi staccare macchine per il supporto vitale, e/o qualsiasi  tipo di nutrizione o idratazione lo farà in esecuzione di un mio  preciso volere; nel caso, vi prego quindi di farvi gli affari  vostri e di evitare di denunciare chi già ha molto sofferto,  aggiungendo quindi sofferenza a sofferenza.
Da agnostico non penserei mai di provare a imporre una mia convinzione sull uso della propria vita a chi ha altre opinioni;  allo stesso modo non sopporto che qualcuno tenti di impormi le sue  idee su come devo condurre la mia vita, o su come sceglierò di  terminarla.

Nelle scritture trovo: “Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel  deserto, per essere tentato dal diavolo” (Matteo 4:1).
La salvezza deriva evidentemente dal ben dirigere le proprie  scelte, non dall’essere privato della possibilità di esercitare il  libero arbitrio; il peccato non si commette solo per opere e  omissioni, ma anche per pensieri: e siccome il pensiero non può  essere coercito non potrete comunque salvare forzatamente l’anima  di alcuno. Quindi, tanto vale lasciar libero anche il corpo.

saluti

Credo gli farebbe bene ricevere altre mail dello stesso tono, giusto perché sappiano che va bene la democrazia, va bene che ciascuno può avere le proprie idee, ma c’è un punto oltre al quale davvero non si può andare, per decenza.

ilCard

Comments (1)

midollo 100%

Oggi faceva freddo, ed ero pure solo a cena. Il momento ideale per estrarre dal freezer tre ossibuchi che aspettavano da qualche tempo di essere cucinati: serve il freddo, perchè l’ossobuco si mangia molto caldo, e serve essere soli perché se Chiara sente l’odore dell’ossobuco soffre.

Ma vale la pena di scrivere un post sull’ossobuco? Si, perché l’ossobuco è meraviglioso.

A casa mia vige la regola che l’ossobuco è un cibo senza fronzoli; niente sughi, niente condimenti, niente carne attorno. Si va dal macellaio (di fiducia, se no si lascia perdere) e ci si fa affettare un bel pezzo di femore di vacca (il pezzo migliore è verso la parte centrale del femore, almeno secondo me), senza carne attaccata attorno, che quella carne filacciosa e grassa non ci piace, e poi si mettono a cuocere i pezzi di femore nell’acqua bollente, senza sale, senza verdure, senza niente. Nel frattempo si mette a tostare del pane (e in questo caso avevo il pane fatto in casa e poi surgelato). Quando il pane è tostato e l’ossobuco cotto si mette il midollo sul pane, un pizzico di sale sopra e si mangia. Se c’è più di un ossobuco, mentre si mangia il primo si lasciano gli altri a cuocere, perché il midollo dev’essere caldissimo.

Il midollo è un cibo strano. Se ci pensi su, è meglio lasciar perdere; se lo mangi e basta è la cosa più buona del mondo.  Non lo puoi mangiare tutti i giorni, annoierebbe, ma solo il fatto di avere il pacchettino di ossa in freezer è una soddisfazione.

Strano che nessun poeta abbia mai composto un’ode al midollo, e nessun pittore lo abbia ritratto.

Ecco. Burp.

ilCard

Comments (6)

tre notizie

UNO
Sono nati i figli di Angelina Jolie e Brad Pitt. AJ&BP hanno venduto l’esclusiva sulle foto per 11 milioni di dollari, 6,9 milioni di euro, e li hanno dati in beneficenza (bravi).
Ciascuno dei due neonati, a un giorno dalla nascita, ha prodotto reddito per 3,45 milioni di euro.
Io, avendo iniziato a lavorare a 26 anni, lavorerò per 45 anni al massimo (e magari meno, spero).
All’inizio guadagnavo circa 20 milioni/anno, adesso va per fortuna molto meglio, ma credo che difficilmente, in tutta l avita, arriverò a fatturare i 3,45 milioni di euro di cui sopra.

DUE
Ieri mattina a RadioPOP il buon professor Di Stefano raccontava che il valore complessivo dei derivati attualmente in circolazione nel mondo è 24 volte superiore al PIL mondiale.
Le implicazioni precise non le capisco, e forse ne sono contento. Però a pelle mi sembra un’assurdità.

TRE
Se aderite alla religione rastafariana potete detenere un etto di erba, perché la vostra religione vi consente di fumarne fino a 10 grammi al giorno, “per meditare”.
Aspetto le prossime sentenze che sicuramente stabiliranno:
– che se sei salafita estremista puoi detenere un missile terra-aria e/o del sentex
– che se sei seguace della dea Khalì puoi detenere dei kriss e portarli sempre con te, chissà mai che ti venga voglia di sgozzare qualcuno in onore della nera
– che se sei mormone puoi avere dodici mogli, non mandare i figli a scuola e menarli con la cinghia lato fibbia se si toccano il pistolino
– che se sei Sikh puoi guidare moto e scooter senza casco
– che se sei fedele dell’antica religione incaica puoi sgozzare esseri umani in giardino facendo colare il loro sangue su pietre opportunamente intagliate
– molte altre belle cose
[seriamente: per me droga libera: tutta, per tutti, in farmacia, da domani: in un anno si dimezzano i morti per droga e si azzerano i proventi della criminalità]

ilCard

Comments (8)

aboliamo un ordine.

QUI un imperdibile pezzo in video di colei che presumo sia la direttrice di novella2000, fulgido esempio di giornalismo italico.

Non siate prevenuti, ascoltatelo tutto fino in fondo, per apprezzare la fluenza dell’eloquio, la linearità dei concetti, la sintassi adamantina.

La signora (anzi, sarà dottoressa) deve evidentemente essere iscritta all’ordine dei giornalisti, visto che dirige un giornale.

Io mi chiedo, quindi: l’esame in cosa consiste? scrivere un pensierino sulla mamma?

ilCard

Comments (5)

sono un eroe

Oggi credo di aver salvato la vita a un tipo:
Al semaforo delle colonne, luce rossa, questo guarda verso destra e muove un passo giù dal marciapiede. Nel frattempo da sinistra arrivava un taxi bello spedito.
Acuto come un falco e agile come un coguaro ho visto la tragedia arrivare e ho ghermito il malcapitato per un braccio.

Il tale mi sembrava un po’ rintronato dal caldo, ha abbozzato un sorriso, aspettato il verde ed è scomparso nell’afosa città.

Secondo voi mi danno l’Ambrogino d’Oro?

ilCard

Comments (7)

ma milan l’è un gran milan

Era un bel po’ che non passavo un sabato sui navigli.
L’altro ieri però faceva caldo e sembrava una buona serata per stare fuori, per cui ho commesso quest’errore.

Fase A: birretta
Tutto bene. Birretta con due amici, tavolino all’esterno lato naviglio, zanzare stranamente assenti. Birra 5 euro: poco, mi sono detto. Camerieri abbastanza gentili, un sacco di gente che fa le vasche.

Fase B: gelatino
E’ una vita che mi chiedo per che motivo le gelaterie insistano a fare i coni montando palle di gelato larghe 10 cm su coni del diametro di 5. O meglio, lo so, è marketing: meglio far vedere il contenitore piccolo molto pieno che il contenitore grosso che apparentemente è mezzo vuoto, a parità di gelato.
Però il risultato è che quando ci sono 30 gradi il gelato più che mangiarlo lo trangugi per evitare che ti coli sulla mano e da lì giù fino al gomito. E poi 2,20 per il cono piccolo mi sembrano un po’ troppo. Però il gelato era buono.

Fase C: muretto
In piena fase adolescenziale io Silvio e Vale ci sediamo sul muretto lato darsena.
In un’ora scarsa vediamo:
1 ) Hummer limousine bianca lunga almeno 7 metri che arriva carica di teenager, parcheggia alla cazzo e blocca il tram.
2 ) Tamarro che vuole menare venditore di rose probabilmente cingalese o indiano e gli grida “io ti ammazzo”
3 ) Pirla che blocca il tram parcheggiando male un’auto “normale”.
4 ) Gruppo di tamarri che litigano e si spintonano; arriva un’auto della polizia e cerca di sedarli; il tamarro capo continua a prendere a manate in testa un aragazza grossa metà di lui; arivano altre tre auto della polizia di cui una in borghese; il tamarro continua a tirare manate alla ragazza.
Alla fine penso che dei bei sistemi tipo “prima manganello, poi chiedo” con certi fessi funzionerebbero meglio del sistema democratico che richiede 12 poliziotti per fermare quattro tamarri.
5 ) Coppia di pirla su smart cabrio che passa urlando “ciao bella” alla Vale
6 ) Almeno due GGiovani in moto senza casco
7 ) Almeno due GGiovani in moto con casco calato sulla nuca, nella famosa posizione per cui al minimo colpo ti si spezza di netto l’osso del collo
8 ) Almeno 4 GGiovani e meno GGiovani in moto sul marciapiede su cui stava un migliaio di persone
9 ) Mercedes limousine d 6 metri bianca che è passata un paio di volte con dentro una tipa con occhiali scuri che guardava fuori dal finestrino mezzo abbassato

Che tristezza.

ilCard

Comments (1)

el estado de las cosas

Il TG4 ha appena trasmesso in sequenza:
– servizio sull’inizio d’estate con interviste a stranieri a Portofino e Venezia: “this is my 1st time in portofino, I love Italy”.
– servizio sui 120 anni del corpo bandistico di Povolaro, paese di 3000 anime, con approfondimento sull’arrivo delle nuove divise e intervista a un bambino di 11 anni che suona il corno “perché lo suona anche suo fratello”

Non so che altro abbiano trasmesso, perché questo per me è abbastanza.

Se questi sono giornalisti, io sono un astronauta.

Comments (3)

Older Posts »