Archive for Cose che ci piacciono

e buon san Valentino

Che palle di festa, ma questa è divertente, e Daw è un grande…daw

lalaura

Comments (1)

abernasc: a volte tornano

ma stavolta fa il talent scout, capito.
e quindi:
Appuntamento al buio
Non vengo Emma
Swimming Pool Party

perché anche la mia nonna mi diceva sempre di uscir di casa con le mutande fresche di bucato, ché non si sa mai…
buona lettura!
lalaura

Lascia un commento

aura mistica reloaded

dai che tra poco è il Santissimo Natale.
dai che stiamo soffocando tra i rigurgiti neo-catecumenal-cattolici.
dai che io e lavale siamo personcine spiritose e simpatiche…
Nessuno ci vuol regalare questi splendori, che costan pure poco?
lalaura
PS: idee per la cena del 24, che non mi fa voglia di pensare?

Comments (6)

un’altra vittima innocente

di questa marmaglia comunista e meridionale: hanno bocciato Renzo Bossi alla maturità.
Per la terza volta.

stronzi
😀

lalaura
PS: ma la Società Civile si muove, eccome se si muove, ed ecco una serie di gruppi di sostegno al Nostro:
qui
qui
qui
e qui
comunisti, baroni e terroni.

Comments (1)

cose di casa

la viki mi ha mangiato un intero burro cacao
la viki continua ad andare a prelevare cibo per i gatti nel bidone e a versarlo nella loro ciotola perché così pensa di avere maggiori ragioni per romper loro le palle, o forse perché semplicemente nelle donne l’istinto di accudimento è innato, anche a due anni
la sofia ieri sera mentre io e il suo papà ci abbracciavamo è corsa con la sorella ad aggrapparsi alle nostre gambe, dicendo “siamo 4, siamo una famiglia” e a me è venuta una botta di commozione che che te lo dico a fare
la sofia ieri sera ci è rimasta male perché la sorella non la voleva nel letto con lei a dormire. Le ho spiegato che la viki è un po’ così, burbera (per l’appunto è detta Ringhio), ma affettuosa
la sofia resta la preferita di tutti perché è buona come il pane, gentile, ragionevole e comprensiva, ma altrettanto ragionevolmente la ragazza sta crescendo e dall’alto dei suoi 4 anni e mezzo inizia a dar segni di ribellione. Sedati da me e dal padre.
la viki è simpatica, e sta sperimentando la mimica facciale. personalmente mi fa morire. se per la sorella è già deciso un futuro da pittrice (lei vuol fare la pasticcera, ma poco importa), viki sarà attrice comica.
insomma la sofia è onestamente e obiettivamente splendida e bellissima.
la viki simpatica. speriamo non entri, nel futuro, nella categoria “e falla anche essere antipatica”…
cappello-sofia1
A me m’è presa ‘sta mania di sferruzzare cappelli di cachemire. son bellissimi, soprattutto quello con il gambo che ho finito ieri per la sofia. questa sera è la volta del cappello a spicchi per la viki. la scorsa settimana mi sono fatta questo, e ringrazio la padrona del blog, che ha creato un modello tanto bello e comodo da copiare all’infinito. E per la signora del negozio di lane vicino casa che mi ha chiesto di tradurle il modello e di portarglielo: “ennò, cara la mia lei. se ne parlerà quando inizierà a fare un po’ di sano e serio sconto”.
lalaura

Comments (3)

corso di panificazione

corso-pane-9-11-08-56 

ieri sono stata tutto il giorno in cascina brera a fare il corso di panificazione … mani in pasta e via con grissini, pani multi cereali, pizze e risate. la simaptica e brava insegnate catia [con la c per fortuna e non con la K che non mi piace] ci ha svelato tutti i segreti del pane fatto con la pasta e lievito madre ci ha fornito comoda dispensa con ricettine e ci ha spacciato un po’ della sua pasta madre prelibata. non mi resta che credere  e proseguire senza farmi prendere dallo sconforto.
Bianca quando sono arrivata a casa con una sola, bella pagnotta mi ha guardato e ha detto: tutto il giorno per fare solo questo?!?! … FETENTE!

qui tutte le foto http://picasaweb.google.it/catia717/CorsoDiPanificazione91108?authkey=yzdE-ItdlYY#

LaVale

Comments (7)

oggi

è Halloween e sticazzi, aggiungerei. che a me proprio ‘sta festa lascia totalmente indifferente.
invece le piccole oggi hanno fatto vacanza. non per halloween, non per gli scioperi legati alle scuole, che, almeno nel loro caso, erano aperte, ma perché mi sono svegliata tardi, e voglia di fare di corsa sotto la pioggia con due creature per portarle ai rispettivi asili, zero.
E quindi, visto che non ho molto da fare lavorativamente parlando, siamo state a casa.
Oggi ho deciso, si ascolta la Traviata. Anzi si guarda, sul pc di mamma.
Commento di Sofia: “Si ma perché Violetta urla? Che bisogno c’è?”
Ecco i frutti di una sana educazione repressiva (“non si urla”, “non si devasta casa”, “si mangia a tavola, e composti”, “usa la forchetta e non le mani”, “non ti infilare le dita nel naso”, “saluta”, “si dice per favore”, “si dice grazie”, e via discorrendo): finisce che la ragazza non mi apprezza l’arte, finisce…
Comunque stasera si parte per il week end, si va in quella città che, a detta affettuosa di chi ci vive, adesso è migliore, perché hanno aperto Zara…
lalaura

Comments (4)

Older Posts »